ABILI NEL LAVORO

Ricostruire relazioni e fiducia in sé attraverso il lavoro nelle parrocchie

Il progetto Abili nel lavoro si rivolge a persone in situazioni di fragilità sociale o socio-relazionale, prive di reti di supporto o con reti deboli, senza occupazione o con occupazioni precarie, offrendo loro l’opportunità di svolgere attività socio-occupazionali presso le parrocchie della diocesi di Bergamo.

Ciò consentirà loro di entrare in relazione con altre persone – volontari, parroci – e con nuovi contesti e di instaurare rapporti fiduciari e di sostegno.

Al contempo, le persone potranno mettersi alla prova, riscoprire abilità e competenze, impiegare il proprio tempo e contare su un reddito seppur minimo.

Come funziona

Il progetto sostiene presso le comunità parrocchiali approcci nuovi, promotori di protagonismo e di partecipazione, verso le persone con fragilità grazie al ruolo di accompagnamento e stimolo svolto dagli operatori  e dai volontari di Caritas Bergamasca.

Per chi

  • Persone che vivono situazioni di fragilità, di vulnerabilità, di marginalità
  • Persone disoccupate o non occupabili per motivi di salute
  • Persone che, pur avendo un’occupazione, abbiano bisogno di una rete relazionale
  • Donne che abbiano necessità di un piccolo reddito integrativo oppure di entrare in relazione con il contesto del quartiere o del paese. In merito a quest’ultimo aspetto, verrà riservata un’attenzione particolare all’universo femminile.

Contatti

E-mail: progetto@caritasbergamo.it 

Il sito utilizza cookie di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta e chiudi