Donare il 5×1000 a Fondazione Diakonia Onlus (ente che gestisce i servizi di Caritas Diocesana Bergamasca), significa contribuire concretamente a tutti i progetti a favore delle persone più fragili del territorio.

Con una firma puoi fornire beni di prima necessità, sostegno economico e molto altro, condividendo i valori che da sempre contraddistinguono Caritas Diocesana Bergamasca: dignità, rispetto verso il prossimo e carità.


5×1000: come donare?

È semplice e non costa nulla:

  1. Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
  2. Firma nel riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…”
  3. Indica il codice fiscale di Fondazione Diakonia: 95019860162

Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, può destinare il 5×1000 usando la scheda disponibile QUI.

Si tratta di una scheda unica per la scelta della destinazione dell’8, 5 e 2 per mille dell’Irpef. In ogni caso, le scelte della destinazione dell’8, 5 e 2 per mille non sono alternative tra di loro e possono pertanto essere tutte espresse.

Quest’anno firma e devolvi anche tu il cinque per mille a Fondazione Diakonia e passaparola tra i tuoi contatti. Più siamo e più persone potremo aiutare.


Cosa faremo con il 5×1000

Uno dei principali settori d’intervento di Fondazione Diakonia Onlus riguarda i servizi dedicati alle persone che vivono in strada:

> accoglienza notturna presso “Il Galgario” (dormitorio maschile) e presso il dormitorio femminile “Beato Luigi Palazzolo”;

> distribuzione abiti “Armadio Condiviso”;

> igiene personale e cura della persona, con docce e cambio biancheria intima; (Zabulon)

> accoglienza diurna presso Il Galgario: “Punto Sosta”, aperto a tutti, e “Spazio Irene”, dedicato alla cura delle donne che vivono in strada. 

Il tuo 5×1000 contribuirà a mantenere vivi e attivi questi servizi di fondamentale importanza per la nostra comunità.



FAQ 5×1000

Che cos’è il 5×1000? È una percentuale delle tasse calcolata in base al reddito. Attraverso la dichiarazione dei redditi, infatti, è possibile destinare una quota pari al 5 per mille dell’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche) a sostegno di uno dei soggetti riconosciuti dallo Stato. Tra questi soggetti ci sono anche le Onlus, come Fondazione Diakonia.
Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, può destinare il 5 per mille, usando la scheda disponibile scaricabile cliccando qui.
Il modulo può essere spedito presso ogni ufficio postale tramite apposita busta per invio scelta destinazione 5 per mille (disponibile presso gli Uffici Postali).


Donare il 5×1000 rappresenta un costo aggiuntivo per il contribuente?

No, il contribuente può destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito (IRPEF) a Fondazione Diakonia Onlus senza che questo comporti alcuna spesa aggiuntiva.


Qual è il termine per la consegna della dichiarazione dei redditi?

Il termine per la consegna del 730 ordinario è:

  • 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al proprio sostituto d’imposta
  • 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al CAF o altro intermediario

Il termine per la consegna del 730 precompilato è il 30 settembre 2022.
Il termine per la consegna del modello Redditi 2020 ex UNICO è il 30 novembre 2022.


Il 5×1000 è in alternativa all’8 per mille o al 2 per mille?

La scelta di destinazione del 5 per mille non sostituisce quella dell’8 per mille (destinata allo Stato o alle Confessioni Religiose) né quella del 2 per mille (destinata ai Partiti Politici o alle Associazioni Culturali), le tre modalità non sono in alcun modo alternative fra loro.

5 e 8 per mille sono la stessa cosa?

Non sono la stessa cosa e sono distinte e non in alternativa tra di loro. Il nostro consiglio è di destinare sia il 5 sia l’8 per mille in modo che i soldi delle tue tasse siano devoluti in base alla tua volontà.

Cosa devo fare esattamente affinché il mio contributo vada effettivamente a Fondazione Diakonia Onlus?

Oltre a firmare nel riquadro di pertinenza delle onlus, bisogna specificare il codice fiscale di Fondazione Diakonia (95019860162) nello spazio sotto la firma.


Che succede se firmo soltanto senza indicare il codice fiscale?

Se non viene indicato il codice fiscale le somme saranno ripartite in modo proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.

È possibile sapere se avete ricevuto il mio 5×1000?

Le donazioni raccolte attraverso il cinque per mille vengono erogate in forma anonima in un’unica soluzione dallo Stato che, per motivi di privacy, non comunica i dati delle persone che esprimono la loro preferenza per Fondazione Diakonia.


Il sito utilizza cookie di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta e chiudi