LAVORI DI PUBBLICA UTILITÀ – MESSA ALLA PROVA – AFFIDAMENTO

Il progetto prevede la prestazione di un’attività non retribuita a favore della collettività, per alcuni casi di reati, come sanzione sostitutiva della reclusione e/o della sanzione pecuniaria.

Crediamo che la possibilità sia un diritto: per questo lavoriamo per alimentare un meccanismo virtuoso che consenta a chi ha commesso un reato di intraprendere dei lavori di pubblica utilità, impegnandosi personalmente nella riparazione nei confronti della società civile.

Come funziona

Gli inserimenti vengono effettuati in alcuni dei servizi di Caritas: distribuzione abiti, docce, dormitori.

Per chi?

Uomini e donne detenuti.

Contatti

E-mail: giustizia@caritasbergamo.it

Tel. 035/4216491

Il sito utilizza cookie di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta e chiudi