TRALALTRO

Alla scoperta della diversità

Il progetto TRALALTRO ha l’obiettivo di far scoprire il valore della diversità con le sue fatiche e le sue grandi e inaspettate meraviglie, concentrandosi sul tema della migrazione e del diverso.
Durante gli incontri, avremo cura di cominciare sempre dall’esperienza quotidiana dei ragazzi e dei bambini che incontriamo, ascoltando le loro idee, valorizzando le loro conoscenze e coinvolgendoli in esperienze laboratoriali.

Per chi?

Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie inferiori

Come funziona?

SCUOLA DELL’INFANZIA
2 incontri di 1 ora ciascuno circa + lettura teatrale

1° INCONTRO: E TU NON SEI STRANO?
Attraverso la lettura di una storia i bambini vengono introdotti al tema della diversità e dell’unicità.
L’attività laboratoriale li inviterà a realizzare un oggetto magico che li aiuterà a vedere tutto in modo diverso.


2° INCONTRO: UN AMICO SPECIALE
Partendo dall’ascolto della storia di un amico veramente speciale e aiutati dalla sua presenza in classe ci dedicheremo a scoprire tutte le specialità dei bambini coinvolti.
Ognuno è speciale e serve ricordarlo sempre, per farlo proponiamo un laboratorio che lascerà ad ogni bambino un oggetto speciale ed unico.

SCUOLA PRIMARIA
3 incontri di 2 ore ciascuno circa + spettacolo teatrale


1° INCONTRO: IL VIAGGIO!
Cosa vuol dire lasciare la propria terra? Quali sono i pensieri, le paure e le emozioni? L’incontro è pensato per aiutare i bambini ad esplorare la difficile esperienza della migrazione partendo dalle loro idee ed emozioni.


2° INCONTRO: LA VALIGIA!
A cosa non potremmo mai rinunciare? Cos’è per noi la casa?
Se foste prossimi ad una partenza, a cosa non potreste mai rinunciare? Durante l’incontro i bambini saranno chiamati a lavorare sui loro sogni, aspettative, affetti e valori interrogandosi sulla fatica del viaggio, dell’abbandono della propria casa.


3° INCONTRO: CHE MERAVIGLIA!
In classe amate tutti le stesse cose? A volte fate fatica ad essere tutti diversi? Come avete fatto a diventare amici?
Il terzo incontro è pensato per riscoprire la meraviglia della propria personalità sullo sfondo della diversità, senza negare difficoltà e fatiche di vivere e con-vivere con ciò che si è e con ciò che si sogna di essere.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
3 incontri di 1 ora ciascuno circa + lettura teatrale


1° INCONTRO: VIDEO!
Attraverso la visione di tre cortometraggi, i ragazzi sono chiamati a interrogarsi sull’idea che hanno del diverso. Chi è il diverso? Abbiamo paura? Che cosa ci spaventa? I ragazzi avranno modo di riflettere sul tema dell’accoglienza, analizzando i diversi atteggiamenti che spesso vivono o vedono nella realtà circostante.


2° INCONTRO: WEB!
Grazie ad un supporto informatico, aiuteremo i ragazzi ad avere più chiara la situazione
geopolitica attuale, incentivandoli all’approfondimento delle informazioni spesso fruite
esclusivamente da servizi televisivi o all’utilizzo dei social network.


3° INCONTRO: STORIE!
Nel terzo incontri i ragazzi saranno chiamati a giocarsi in prima persona ricostruendo storie di vita di persone che hanno affrontato un percorso migratorio. L’attività permetterà ai ragazzi di conoscere ed approfondire il volto umano e singolare dell’esperienza di migrazione.

Spettacoli

STORIE E RIME DISEGNATE
Un’attrice e un disegnatore creano un piccolo evento spettacolare, ispirandosi ai libri illustrati per l’infanzia, dove le parole si alternano e si mischiano con disegni e musica, contaminando i linguaggi. Le storie, ispirate al mondo animale, a volte vengono narrate attraverso canzoni, a volte senza parole, solo usando suoni e il tratto magico del pennarello sulla lavagna luminosa. Sono racconti lievi e divertenti che nascono davanti agli occhi degli spettatori sui temi dell’incontro, della diversità, dell’inaspettato e della meraviglia.
È uno spettacolo della compagnia teatrale Luna e Gnac.
Durata: 50 minuti
Età: dai 2 ai 7 anni

MOZTRI!
Uno spettacolo poetico, comico e originalissimo, capace di coinvolgere i bambini e commuovere gli adulti, per la sua forza e le domande che pone agli adulti: quali aspettative abbiamo verso i nostri bambini? Queste aspettative tengono conto dei reali desideri dei bambini?
E quando si smette davvero di credere ai sogni?
È uno spettacolo della compagnia teatrale Luna e Gnac.
Durata: 1 ora
Età: dai 5 anni

NEL MARE CI SONO I COCCODRILLI
La lettura teatrale del libro “Nel mare ci sono i coccodrilli” di Fabio Geda è la storia vera di Enaiatollah Akbari che, in prima persona, ripercorre il suo durissimo viaggio che dal Pakistan lo ha portato, ragazzino, in Italia. Cartina alla mano racconta e ri-racconta, soprattutto a se stesso, anche quando dimenticare sarebbe più semplice… con la speranza che tutti lo ascoltino.
È una lettura teatrale della compagnia teatrale Teatro Minimo.
Durata: 55 minuti
Età: dai 10 anni

Quanto costa?

8 euro a bambino

Contatti

E-mail: promozione@caritasbergamo.it

Tel. 035/4216498

Il sito utilizza cookie di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta e chiudi