MA DAI!

Un laboratorio per imparare l’arte di dare e ricevere

“Dare dà più gioia che ricevere, non perché è privazione, ma perché in quell’atto mi sento vivo.”

Erich Fromm

Il percorso MA DAI! vuole mettere a fuoco l’importanza del “dare” in una società che spinge ad accumulare, comprare, consumare egoisticamente. L’obiettivo è quello di stimolare i bambini a riconoscere la ricchezza che possiedono, le infinite possibilità di condivisione che possono mettere in atto nella quotidianità, i bisogni degli altri… senza rinunciare al proprio posto nel mondo.

Per chi?

Per gli alunni delle classi prime, seconde, terze, quarte e quinte delle scuole primarie.

Il tema e la struttura del percorso sarà uguale per tutte le classi mentre attività, contenuti e linguaggi saranno differenziati per due fasce d’età (1-2 e 3-4-5).

Come funziona?

Il percorso prevede tre incontri di un’ora e mezza circa l’uno.

In ogni incontro, un operatore di Caritas accompagnerà la classe in questo percorso:

Primo incontro: Ricevere per imparare a Dare.

Chi non ama ricevere un regalo? Nel primo incontro si proverà a riflettere sul tema del ricevere aiutando i bambini a riconoscere tutti i regali che si ricevono, soffermandosi sulle emozioni che accompagnano la sorpresa del regalo.

Secondo incontro: Dare è (imparare a) ricevere.

Davvero dare può rendere felici come ricevere ? In che modo dare e ricevere sono facce della stessa medaglia ? Durante il secondo incontro i bambini proveranno a far emergere la bellezza del donare qualcosa agli altri. Faremo festa e come ogni festa che si rispetti ci scambieremo dei regali i regali!

Terzo incontro: La gioia della condivisione.

Dare e ricevere trovano il loro punto di unione nella bella, ma a volte difficile, esperienza della condivisione.
Proveremo a ritrovare il gusto della condivisione nonostante le diversità che ci caratterizzano.

Quanto costa?

4 euro a bambino + IVA

Contatti

E-mail: promozione@caritasbergamo.it

Tel. 035/4216498

Il sito utilizza cookie di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta e chiudi