UN FESTIVAL PER I RIFUGIATI DEL MONDO

Dal 10 al 20 giugno

DOMENICA 10/6
Happening delle cooperative
Tutto il giorno > Lazzaretto, Bergamo

  • Tutto il giorno > Mostra fotografica SENZA TITOLO (a cura della coop. Il Pugno Aperto)
  • 19:00-21:00 > Degustazione etnica ARGNAM. Cibi e bevande dal mondo.
  • 20:00 > Sfilata di moda NAANGE sartoria etnocreativa (a cura della coop. Ruah)
  • 21:30 > Concerto di Dudu Kouate & the africation’s

VENERDI 15/6
Non sono un barcone…sono io… questo è il mio nome
Ore 19:30 > Teatro del Polaresco, Bergamo

Rappresentazione teatrale Non sono un barcone… sono io… questo è il mio nome a cura di Alfio Campana
Interverranno:

  • Assessore alle Politiche Sociali Maria Carolina Marchesi
  • Coordinatore Progetto SPRAR Bergamo Antonella Rubich
  • Dott. Niccolò Lavelli

Seguirà apericena

DOMENICA 17/6
Festa dell’accoglienza
Dalle 15:00 > Parco comunale, Levate

Concerto rap + esibizione di danza Hip Hop + laboratorio di pittura murale promosso dalla cooperativa HG80.

Al termine del concerto la festa proseguirà in piazza, dove verrà proposto un momento di riflessione,
attraverso un gioco di ruolo ideato dagli operatori e dai beneficiari del progetto SPRAR di Levate
in collaborazione con Atir Teatro Ringhiera, sul tema del pregiudizio e della diversità.

LUNEDI 18/6
Serata Multiculturale Ecummè
Dalle 20:00 > Oratorio Don Giovanni Bosco, Trescore Balneario

Serata di incontri e racconti dove uomini e donne stranieri ed italiani si racconteranno a partire da alcuni temi
quali lavoro, viaggi, passioni. Per i più piccoli laboratori e giochi sul tema del lavoro, filo conduttore del CRE 2018.

MARTEDI 19/6
Cibo in Musica
Dalle 19:30 > Casello San Marco, Bagnatica

Cena offerta dai beneficiari del progetto SPRAR. A seguire spettacolo di circle drum dell’artista Michele&Leela.
Portate con voi qualsiasi cosa “faccia rumore”: maracas, djembe, ma anche bottiglie di plastica e pentole. Ci si divertirà a suon di musica!

MERCOLEDI 20/6
Giornata Mondiale del Rifugiato
Dalle 17:30 > Ritrovo alla GAMEC, Bergamo

  • 17:30 > Ritrovo presso la GAMEC dove sarà allestita una mostra fotografica a cura dei progetti SPRAR e sarà possibile visitare la mostra Enchanted Bodies / Fetish for Freedom di Bernando Mosqueira
  • 18:00 > Intervento del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori
  • 19:00 > Marcia fino al parco di Sant’Agostino
  • 19:45 > Aperitivo offerto dai progetti SPRAR e saluti conclusivi di Marzia Marchesi a nome del Coordinamento Provinciale bergamasco enti Locali per la Pace e i Diritti Umani
  • 20:00 > Drum Circle a cura di Giorgio Brigatti
  • Dalle 21:00 > Festa con i Raimbowjam