La Caritas della Lombardia è attiva sul territorio della Diocesi di Rieti nelle ore immediatamente successive alla scossa del 24 agosto 2016. Oggi la terra continua a tremare la presenza e l’impegno Caritas restano costanti in tutti i paesi toccati, anche quelli spesso dimenticati.

Il progetto “Adotta un Container” lanciato dalla Caritas di Bergamo nel dicembre 2016 ha permesso di acquistare e collocare 30 container completi di allacci, coperture e fornitura arredi per un totale di 470 mila euro.

Il nuovo impegno della Caritas Lombarda

terremoto_cossito1_w480La Delegazione Regionale della Lombardia si è gemellata con la Diocesi di Rieti per il territorio di Amatrice che comprende 26 frazioni per un totale di poco più di 600 persone prima del terremoto.

Il gemellaggio si sta sviluppando in queste prime fasi di emergenza e continuerà anche per i prossimi anni.

Il gemellaggio ha previsto la realizzazione, finora, di alcune progettazioni:

  • La creazione della “Tenda Caritas” di Amatrice per ascoltare i bisogni della popolazione
  • Vicinanza alla popolazione di Cossito con la creazione di strutture e la distribuzione di beni.
  • Realizzazione di un grande magazzino a Rieti per stoccare e smistare i beni di prima necessità necessari alla popolazione dei paesi colpiti dal terremoto.

Dall’analisi del bisogno svolta in collaborazione con i 3 operatori lombardi presenti sul territorio, il direttore della Caritas di Rieti e il parroco di Amatrice, è emersa la forte necessità di rinnovare l’impegno sulla fornitura di container. Per molte persone, infatti, ancora oggi, i container forniti dalla Caritas sono le uniche possibilità abitative finora possibili.

Per informazioni

Paola Amigoni
email: p.amigoni@caritasbergamo.it
telefono: 035/4598400

Aggiornamenti

Di persona

Offerte consegnate direttamente presso la sede della Caritas Diocesana Bergamasca (ufficio amministrativo) in via del Conventino, 8 a Bergamo (da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00)

Bonifico bancario

a favore di Caritas Diocesana Bergamasca
BANCO POPOLARE – presso Filiale della Malpensata – Bergamo.
IBAN: IT69 E 05034 11105 0000.0000.6330
Causale: “Terremoto Centro Italia”

Versamento sul conto corrente postale

conto corrente postale n. 11662244
intestato a Caritas Diocesana Bergamasca, Via del Conventino, 8 – 24125 Bergamo
Causale: “Terremoto Centro Italia”

Per la detraibilità fiscale

Coloro che desiderano usufruire della detrazione fiscale per la propria offerta possono donare all’Associazione Diakonia Onlus, il “braccio operativo” della Caritas Diocesana Bergamasca, nei seguenti modi:

Bonifico bancario a favore di Associazione Diakonia Onlus
UBI BANCA – filiale di Piazza Vittorio Veneto 8 – Bergamo
IBAN: IT 27 Q 03111 11101 0000.0009.9169
indicando la causale «erogazione liberale – Terremoto Centro Italia», il proprio nome, indirizzo e codice fiscale

Bonifico bancario a favore di Associazione Diakonia Onlus
UBI BANCA – filiale di Via Camozzi 101 – Bergamo
IBAN: IT 70 X 03111 11104 0000.0000.5629
Causale: “erogazione liberale – Terremoto Centro Italia”, il proprio nome, indirizzo e codice fiscale