Destinatari

Donne sole e/o con figli.

Finalità

Offrire a donne italiane e/o immigrate, sole o con figli minori, che si trovano in situazione di difficoltà, un’accoglienza temporanea in vista di un reinserimento nella società.

Servizio

I servizi offerti sono di ascolto, soddisfacimento dei bisogni primari, accompagnamento e sostegno per la costruzione di progetti di accoglienza (ricerca lavoro, abitazione, tutela legale), di animazione per i minori e di orientamento all’uso dei servizi territoriali del pubblico e del privato.

Inizio attività

Anno 1992 (inizio servizio presso Casa Cima, in Via San Bernardino a Bergamo, trasferitosi nel Gennaio 2002 in Via Battaina a Urgnano, nel marzo 2009 presso una sede provvisoria a Bergamo e nel gennaio 2012 presso Casa Padre Aldo nel quartiere di Monterosso).

Gestione servizio

Il Centro di accoglienza “Saracasa” è un servizio – segno promosso e gestito dalla Caritas diocesana Bergamasca / Associazione Diakonìa Onlus.

Organizzazione

Il servizio prevede la presenza di due educatrici che, con gli operatori del CPAeC Diocesano e la istituzione inviante, definiscono la progettualità dell’inserimento delle ospiti.
Sono presenti anche otto volontarie che, a rotazione, collaborano nella gestione quotidiana degli spazi comuni della casa. In particolare collaborano nella gestione dello spazio compiti per i minori e di alcune attività ricreative per le ospiti. Sono inoltre presenti due ragazze in Servizio Civile Volontario che svolgono il loro servizio tutta la settimana.
Una volta a settimana vi è l’équipe composta dalle educatrici che aggiorna le singole progettualità per le ospiti.

Scrivono di noi…
pdf-icon